Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
17 novembre 2013 7 17 /11 /novembre /2013 14:56

"Questo è il periodo della vita in cui è più facile sopraggiungano i momenti che ho detto. Che momenti?

Be', momenti di noia, di stanchezza, d'insoddisfazione. Momenti d'avventatezza. Voglio dire momenti in cui chi è ancora giovane si trova a commettere azioni avventate, come ad esempio sposarsi all'improvviso o abbandonare senza motivo un posto di lavoro.

Questa non è la storia di un matrimonio. Non mi andò poi così male. Per quanto avventata, la mia azione fu piuttosto qualcosa come un divorzio, quasi una diserzione. Senza alcuna ragione comprensibile alla luce del buonsenso, abbandonai il posto di lavoro - sbaraccai la cuccetta -, lasciai una nave di cui il  peggio che si potesse dire è ch'era una nave a vapore, e dunque, forse, non degna della cieca lealtà che...Ma è inutile adesso voler abbelire ciò che all'epoca io stesso sospettai fosse soltanto un capriccio'.

 

La linea d'ombra è un romanzo scritto nel 1916 da Joseph Conrad, scrittore britannico. Un giovane capitano rimane vittima di una strana maledizione durante il suo primo viaggio: un'epidemia di febbre debilita l'intero equipaggio mentre una inspiegabile bonaccia mantiene la nave immobile nell'oceano...

 

Consigliato per tutti i gusti.

Condividi post

Repost 0
Published by Marzio
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Inviti alla lettura
  • Inviti alla lettura
  • : Inviti alla lettura di libri, romanzi, racconti, poesie e molto altro ancora.
  • Contatti